Arriva la notte delle statuette

Uno degli appuntamenti più attesi dell’estate va di scena a Servigliano domani sera alle 21.30. La notte degli oscar marchigiani è conosciuta, ormai, anche come la notte dei vip date le illustri presenze che ogni anno arrivano ad essere premiate. La manifestazione è patrocinata e sostenuta dei comuni di Servigliano e Falerone, promotore Sergio Tofoni. Sarà presentata, per il decimo anno consecutivo, da Benedetto Maria Ladisa. Ad affiancarlo, sul palco, Elaine Lopes e il trio di testimonial formato dal giornalista Italo Cucci, dalla contessa Patrizia De Blank e da Marina Occhiena, cantante divenuta famosa con il gruppo dei Ricchi e Poveri. Quest’anno i premiati saranno: Simona Borioni come migliore attrice, Giorgio Montanini, come migliore attore, Paolo Di Mizio, caporedattore del Tg5 per il giornalismo, Alessandro Ferrara campione del mondo di rock’n’roll per la danza sportiva, le campionesse italiane della “Nuova ginnastica di Porto Sant’Elpidio” per l’aerobica, Andrea Bellumore, per la televisione, dopo la recente partecipazione al Grande Fratello. Inoltre migliore showgirl sarà Debora Manoni, ex valletta di Stranamore ed ex schedina di Quelli che il Calcio. Per le tradizioni popolari premiato il gruppo “Ortensia”. Per il canto premiata Manuela Rinaldi di Magliano Di Tenna, la piccola che ha stupito tutti con la fortunata partecipazione al programma Ti lascio una canzone di Antonella Clerici. Il vincitore di Sanremo, Giò Di Tonno, sarà un altro dei prestigiosi ospiti e riceverà il premio probabilmente a Falerone nel Cantamarche del 3 agosto. Premio alla memoria a Domenico Ricci, vent’anni nella scorta di Aldo Moro ucciso nell’agguato del 1978. Premio alla carriera al cantante Michele Pecora.

Articolo Corriere Adriatico

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *