Lucia Lattanzi e Simone Cintio Campioni Italiani di rock acrobatico. Per loro ci sono i Mondiali!

La fortissima coppia fermana, appartenente al Gruppo sportivo Black Star di Porto San Giorgio si è imposta su tutti e la straordinaria preparazione è valsa loro l’onore e l’onere di rappresentare l’Italia ai campionati mondiali che si svolgeranno nel mese di Novembre in Germania con un occhio alle future Olimpiadi.



Da sottolineare che erano anni che il nostro Paese non aveva rappresentanti ai mondiali. Intanto li attende il Campionato europeo nel mese di maggio a Rimini.

Il Rock’n Roll Acrobatico, considerato da molti solo un ballo, é invece uno degli sport più impegnativi  e complessi perchè racchiude in sé le difficoltà di più discipline.

Per competere nel Rock’n Roll Acrobatico a livello internazionale occorre una preparazione atletica intensa e multidisciplinare che permetta di dare in pochi minuti il massimo di se stessi.

Una disciplina che ne racchiude molte. Si potrebbe infatti paragonare ai cento metri dell’atletica insieme alla ginnasta  artistica con la perfezione delle acrobazie aeree senza rete o a terra , al sollevamento pesi ma con l’aggravante che in aria si lancia una persona che dovrà essere ripresa con scioltezza e sicurezza senza perdere il ritmo o andare fuori tempo musicale. La coppia deve esser davvero ben affiatata, motivata e preparata.

Lucia Lattanzi e Simone Cintio hanno queste prerogative ai massimi livelli grazie alle loro innate capacità unite ad una preparazione multidisciplinare rigorosa e costante  seguita da un team esperto e preparato come quella della Black Star di Porto San Giorgio composto da Massimo Sollini, Roberto Stella, Evy Viti, Annalisa Cerretani, Roberto Ciccola, Claudio Ferrara e Monica Cognigni.

link articolo

I Black Star di Porto San Giorgio portano il rock acrobatico su Rai Uno

Stasera è la tua sera” è il titolo del nuovo programma di Max Giusti che parte oggi alle 21.30 su Rai1. Questo primo appuntamento vedrà il debutto televisivo di uno dei migliori gruppi di rock acrobatico in circolazione: i Black Star di Porto San Giorgio. Simone Cintio, Lucia Lattanzi, Roberto Ciccola, Stefano Alivieri, Tiziano Rogante, Alice Luciani, Alessandro Ferrara e Valentina Chiarini, capitanati dall’istuttore Massimo Sollini, sono stati scelti dalla Federazione Italiana Danza ed Espressioni Artistiche, contattata dalla Endemol, produttrice del format televisivo, per fare una sorpresa ad una ragazza che sognava di essere la protagonista di un musical.

Domenica e lunedì sono stati due giorni di intensissimo lavoro per i Black Star negli studi Rai. Una vetrina, quella dalla rete nazionale, che non potrà far altro che dare maggior risalto ad un gruppo che si sta facendo strada sulle piste delle gare nazionali.”

link articolo

World Games 2009 a Kaohsiung

Per la coppia di Rock’n Roll Acrobatico Lucia Lattanzi e Simone Cintio dopo un 2008 ricchissimo di soddisfazioni, il 2009 è iniziato con il titolo Italiano Assoluto e la conferma della partecipazione World Games 2009 che si svolgeranno in luglio in Taiwan.
I World Games sono la più importante manifestazione sportiva mondiale a cui un ballerino possa partecipare: si svolgono nell’anno successivo alle Olimpiadi Estive e sono considerate le “Olimpiadi” di tutti gli sport che non ne trovano ancora accesso.
Nell’evento di quest’anno, come per la scorsa edizione, è prevista la partecipazione delle “Danze Olimpiche” con le specialità delle Danze Latino Americane, delle Danze Standard e del Rock’n Roll dove Simone e Lucia sono l’unica coppia a rappresentare l’Italia. Come detto, il 2008 è stato per la coppia Simone e Lucia ricchissimo di eventi.
Ad aprile insieme alla coppia Claudia Perticarini e Roberto Ciccola hanno partecipato alla prima della trasmissione televisiva condotta da Antonella Clerici “Ti Lascio Una Canzone” in diretta su RaiUno.
Dopo una estate intensa di esibizioni in tutto il territorio Italiano a novembre hanno partecipato il Master Internazionale di Lione (Francia) dove con una bellissima performance hanno raggiunto la semifinale scontrandosi nel KO con la fortissima coppia russa (poi divenuta Campioni del Mondo 2008).
A dicembre a Graz (Austria) eccellente partecipazione al Campionato del Mondo che è valsa la qualificazione ai World Games 2009 che si svolgeranno in luglio in Taiwan.

,

Campionati Italiani 2009


La società sportiva BLACK STAR Rock&Roll di Porto San Giorgio conclude la stagione agonistica nazionale conquistando 12 medaglie d’oro, 8 d’argento e 7 di bronzo ai Campionati Italiani svolti presso Palasport Flaminio di Rimini.

Si sono aggiudicati:

  • 3 titoli di Campioni Italiani la coppia Santarelli Andrea e Mercuri Rebecca nel Rock’n Roll, Rock Tecnico e Disco FreeStyle cat Junior;
  • 2 titoli per la coppia Stortoni Michael e Cuini Valentina nel Rock’n Roll e Boogie Woogie cat Youth;
  • Campioni Italiani Ragaini Edoardo e Chahboune Nicole nel Boogie Woogie Junior, Chahboune Nicole e Mercuri Rebecca nella Disco FreeStyle Duo Youth, Stella Crystal e Passamonti Asia nella Disco FreeStyle Duo Mini.

Nelle specialità di Gruppo:

  • Campioni Italiani nella Disco FreeStyle i piccolissimi mini (Renzi Ambra, Biancucci Chiara, Evandri Paolo Passamonti Asia, Stella Crystal, Mancini Chiara).

Per le specialità singole:

  • Campioni Italiani nella Disco FreeStyle per Ferrara Alessandro nella cat Adulti, Santarelli Andrea nella cat Junior, Evandri Paolo nella cat Mini.

Medaglia d’argento per le coppie:
Ferrara Alessandro e Cesetti Paola nel Rock B e Twist, Morelli Paolo e Rogante Giulia nel Rock Cadetti, Ragaini Edoardo e Chahboune Nicole nel Rock Junior e Rock Tecnico, Brendorfer Thomas e Minnucci Rachele nel Rock Youth, Santarelli Andrea e Mercuri Rebecca nel Boogie Woogie Junior, Mercuri Rebecca nella Disco FreeStyle Solo Youth.

Medaglia di bronzo per:
Conti Enrico e Olivieri Stephanie nel Boogie Woogie A1, Ferrara Federico e Moretti Giulia nel Rock C, Stortoni Michael e Cuini Valentina nel Twist Youth, Evandri Paolo e Stella Crystal nel Twist Mini, Marilungo Stefano e Iacoponi Claudia nel Rock Youth E, Biancucci Chiara e Renzi Ambra nel Disco FreeStyle Duo Mini, Minnucci Rachele nella Disco FreeStyle Youth E.

Quarta posizione per la coppia Benedetti Marco e Tombolini Arianna nel Rock cat C, per Ceccarelli Luca e Biancucci Chiara nel Rock Mini.

Quinta posizione per Renzi Luca e Olivieri Katrin nel Rock cat Cadetti e Saccoccia Cristiano e Andrenacci Sara nel Rock Junior, sesta posizione per Mancini Chiara nella Disco FreeStyle cat Mini E, nona posizione Ciucani Francesco e Macerata Gloria nel Rock Cadetti.

Gli ottimi risultati di tutta la squadra che si allena presso la palestra Baldassarri di Porto San Giorgio, premiano l’organizzazione ed esperienza raggiunta dello staff tecnico della società composto dagli istruttori Roberto Stella, Monica Cognigni, Massimo Sollini, Annalisa Cerretani, Claudio Mercuri, Claudio Ferrara, Evi Viti e Paolo Alidori.

Rebecca e Andrea, nati per il ballo

La bella Caterina Balivo è rimasta affascinata dalla bravura di Rebecca Mercuri e Andrea Santarelli, i due giovanissimi ballerini della Black Star di Porto San Giorgio che da tempo calcano le scene nazionali con grande successo di pubblico e di critica. Rebecca e Andrea sono stati ospiti della trasmissione televisiva di Raiuno “Festa Italiana” alla quale hanno preso parte accompagnati dai rispettivi genitori Ornella Ciccalè, Claudio Mercuri, Marina Iommi e Massimo Santarelli. I due giovanissimi ballerini si sono lasciati intervistare dalla Balivo raccontando la loro passione per il ballo e i traguardi raggiunti, che sono già tanti nonostante la loro giovane età. Basta dire che Rebecca e Andrea, 10 e 13 anni, sono campioni italiani di categoria e hanno già alle spalle un palmares da grandi campioni. Su Raiuno hanno dato prova di questa loro passione e bravura con una dimostrazione di Rock And Roll e Boogie-Woogie che ha fatto impazzire lo studio e i tanti telespettatori. Alla fine il plauso di tutti e la promessa di una nuova partecipazione. Rebecca e Andrea sono già al lavoro per la preparazione che inizierà a dicembre.

Articolo Corriere Adriatico